Un Sano Stile di Vita

Un sano stile di vita significa che Ciascuno di noi è il miglior medico di sé stesso, potendo fare molto per prevenire le malattie: si tratta semplicemente di cambiare abitudini e ridurre l'esposizione, spesso inutile, ai più noti fat

Language
Mappa del sito
..
Logo Vetrina Servizi

vetrinashop

e commerce

Notizie in Primo Piano

Prima pagina
27
lug
Vigilessa di Grosseto spara al figlio di 17 anni e si uccide. ....
Il comandante della polizia municipale di Monte Argentario, Loredana Busonero, ha ....
27
lug
Scoperta a Latina una discarica di rifiuti tossici, 22 arresti 
Traffico illecito e sversamento di rifiuti pericolosi. Con queste accuse sono finite ....
Politica
27
lug
Vaccini, il governo pone la fiducia alla Camera sul Decreto legge
Avrà inizio alle 23.20 la votazione
Economia
27
lug
Fincantieri, Parigi: «Non vogliamo nazionalizzare»
Il portavoce del governo francese: è in corso «una forma di negoziazione» ....
26
lug
Salvataggio in bilico per le Casse di Rimini, Cesena e San Miniato
L’offerta di Cariparma-Crédit Agricole, che mette 130 milioni, scade ....
Sport
26
lug
Calendario Serie A 2017/18: è partito l'assalto alla Juventus ....
Avvio dolce per i campioni che inseguono il 7° titolo. L’Inter sfida subito ....
26
lug
Mondiali di nuoto, Federica Pellegrini Oro nei 200 stile, è ....
Settima medaglia iridata in otto mondiali, leggenda compiuta con un’incredibile ....
Amico animale
27
lug
Un team automobilistico salva un cane dal caldo di un circuito ....
Il piccolo Turbo, dopo tante sventure, ha finalmente trovato una casa. Lui è ....
27
lug
Da sotto un container in un cantiere sono spuntati tre dolcissimi ....
I dipendenti di un'impresa di Elkhart, in Indiana, sono rimasti molto sorpresi ....
Salute
26
lug
Leucemie, ora funziona anche trapianto da genitori incompatibili 
26
lug
Per la protezione delle ossa non serve solo la vitamina D. Controllate ....
Alla salute dell’apparato scheletrico si dedica, probabilmente, poca attenzione: ....
Viaggi
26
lug
Aerei. Delta, via all’imbarco con l’impronta digitale
Un Sano Stile di Vita
Home » Servizi terza età » Sezione Terza età » Un Sano Stile di Vita

Terza età

 

Un sano stile di vita
Ciascuno di noi è comunque il miglior medico di sé stesso, possiamo fare molto per prevenire le malattie. Si tratta semplicemente di modificare abitudini e ridurre l'esposizione ai più noti fattori di rischio e adottare così uno stile di vita di qualità.

 

Vediamo alcuni tra i più importanti fattori:
Fumo
Il fumo, lo sappiamo, è la più importante causa di morte modificabile. È stato stimato che, se un accanito fumatore sessantacinquenne smettesse di fumare, vedrebbe aumentare di almeno 4 anni le sue aspettative di vita, migliorando le sue funzioni cardiocircolatorie e respiratorie.
Alcool
Da sempre sappiamo che le bevande alcoliche fanno parte dell'alimentazione e della cultura dell'uomo, e il vino accompagna normalmente i pasti o una serata in compagnia. Ma il consumo di alcool esagerato ed eccessivo, è dannoso per l'organismo ed è una delle più importanti cause di malattie. Va bene dunque a un bicchiere di vino, soprattutto rosso, nei pasti, ma maglio stare molto attenti con i superalcolici.
Movimento
Circa il 50 per cento delle persone anziane non si muove a sufficienza o addirittura non si muove per niente. Per prevenire le malattie del cuore, ridurre il sovrappeso, le cadute, la depressione, l'osteoporosi, le complicanze broncopolmonari e per mantenere un soddisfacente stato di salute, è sufficiente un esercizio costante e quotidiano: camminare, andare in bicicletta, nuotare per almeno 30 minuti (almeno 3-4 volte a settimana). Anche se ci si stanca, bisogna farlo.
Dieta
Il mangiare in modo vario ed equilibrato deve essere uno stile di vita quotidiano. Nella dieta, che deve essere il più possibile vasta, vanno preferite frutta e verdura, mentre le carni rosse (bovino) vanno lasciate all'ultimo posto. Sono da preferire secondi piatti come il pesce, il pollo (senza la pelle), il tacchino, il coniglio, le carni magre ben cotte quindi le carni bianche. Possiamo variare il pasto quotidiano anche con i latticini e i cereali. È consigliabile ridurre il consumo di sale e cibi in scatola e, soprattutto, la quantità di alcool bevuta. L'acqua va bevuta in quantità.
Terza etàRelazioni sociali
C'è una relazione ormai ampiamente comprovata tra ricchezza delle relazioni personali e la salute: più si hanno amici, o comunque persone da frequentare nel corso della giornata, e meno ci si ammala. Secondo alcuni studi, l'isolamento può essere più dannoso del fumo, della cattiva alimentazione e persino dell'obesità. L'isolamento fa male ed è controproducente per la salute.
Stress
Anche sui danni alla salute causati dallo stress le ricerche non mancano. Ma non si tratta solo di evitare le giornate troppo impegnate, lo stress è soprattutto uno stato mentale, infatti più ci arrabbiamo, peggiore (e più breve) sarà la nostra vita. Prendiamoci dunque ogni giorno delle pause, per tornare a noi stessi, ascoltare il nostro respiro e calmare così la nostra mente. Saremo anche più abili ad affrontare le situazioni difficili.
Incidenti in auto
La disattenzione o l'incuria è una delle maggiori cause di incidenti. Viaggiare sicuri significa curare la propria persona e la macchina: controllarsi periodicamente la vista, verificare le capacità di guida, usare sempre la cintura di sicurezza, evitare di bere alcolici prima di mettersi al volante e guidare di notte, quando è maggiore il pericolo di essere abbagliati dai fari.
Incidenti in casa
Anche la casa nasconde molte possibilità di incidenti, tra cui cadute accidentali o ustioni, per un non corretto uso del gas. Per vivere in una casa sicura è utile eliminare eventuali barriere architettoniche nelle stanze (scale, gradini, spigoli), o mettere appoggi nel bagno e corrimano nei corridoi o nelle scale. Ma è stato anche dimostrato che, da anziani, avere un atteggiamento positivo diminuisce il numero di cadute accidentali.
Vaccinazioni
È utile vaccinarsi, oltre che per l'influenza, anche per il tetano (la cui vaccinazione fatta da ragazzi esaurisce i sui effetti) e lo pneumococco. Quest'ultimo batterio è spesso responsabile di pericolose polmoniti con esito infausto, specie nelle persone con malattie croniche polmonari o cardiache.
E' di notevole importanza mantenersi in forma ed effettuare dei controlli periodici facendo esami di check-up.

 

finale-terza-eta

- Inizio della pagina -
Seguici su Facebook
Seguici su Twitter
Seguici su Linkedin
Seguici su Google Plus

Vetrina TV | Baratto Bank | Colors Radio | Cookie Policy | Assistenza Clienti | Pagamenti

Pagamenti Vetrinaservizi

Vetrinaservizi s.r.l. © 2010 - info@vetrinaservizi.it - P.iva 12048511005

popstrap.com

Il progetto Vetrinaservizi - Tutti i servizi a portata di mouse è sviluppato con il CMS ISWEB® di Internet Soluzioni Srl www.internetsoluzioni.it